Marzo 2021


Iniziati i lavori di riparazione locale del Monastero Benedettino di San Giacomo a San Ginesio (MC).

Il grande complesso monastico che sorge nei pressi dell’antica Porta Trensano (della quale non esiste più traccia) e della cinta muraria che un tempo cingeva quasi per intero il centro storico, si articola
intorno ad un notevolissimo chiostro (visibilmente rimaneggiato in epoca recente) ad impianto planimetrico trapezoidale, fiancheggiato in un lato dalla presenza dell’omonima chiesa intitolata a San Giacomo (non oggetto di intervento). A causa dei danni riportati in seguito agli eventi sismici che hanno colpito l’entroterra maceratese nel 2016, il monastero di San Giacomo, attualmente adibito a convento delle monache Benedettine e a luogo di culto, è stato dichiarato inagibile.