LUOGO
Macerata (MC)
COMMITTENTE
Privato
TIPOLOGIA
Residenziale
ANNO
2013
STATO
Realizzato
TEAM
Federico Pisani

Il progetto riguarda la ristrutturazione degli spazi interni di una villa unifamiliare dell’entroterra maceratese.

Lo spazio e la luce rappresentano le due variabili cardine del progetto. L’edificio si sviluppa su tre livelli. Al piano terra, un open-space dalle discrete dimensioni, illuminato da una grande porta finestra e da alcuni lucernari ricavati nel soffitto, costituisce il fulcro della zona giorno. I rivestimenti rappresentano di fatto i veri protagonisti, a partire dal parquet che risale lungo la parete di fondo proseguendo fino al soffitto, interrotto centralmente da una controparete al cui interno è alloggiato un telo di proiezione. Alla sua destra, la porta d’accesso ai servizi e al garage è stata magistralmente mimetizzata nel legno della parete.
La cucina, dallo stile minimal e delicato è costituita da blocchi geometrici bianchi a contrasto con le pareti grigio antracite, in un binomio da sempre indice di eleganza e raffinatezza.
La scala assume un ruolo da protagonista nell’arredo: la prima rampa si configura come un vero e proprio blocco in continuità con la pavimentazione in legno, a differenza della seconda in cui la struttura, realizzata in muratura e tinteggiata di bianco, prevale sul rivestimento in parquet dei gradini. Il parapetto in cristallo conferisce stile alla struttura favorendo peraltro una maggiore diffusione della luce naturale.
Un’analoga cura nei dettagli è riscontrabile nel bagno, caratterizzato da linee nette e pulite e dalla parete rivestita in pietra del vano doccia, illuminata dallo scenografico lucernario zenitale.