Ci troviamo nelle Marche, precisamente in una piccola frazione di Chiesanuova tra le dolci colline maceratesi. Il progetto riguarda un appartamento al piano primo di un complesso di quattro unità abitative. L’alloggio presenta una superficie di 170 mq di cui 120 mq al piano primo e i restanti 50 mq al piano superiore dedicato ad una mansarda provvista di camera, soggiorno-studio e un bagno, ideale per la privacy di eventuali ospiti. Alla mansarda si accede tramite una scala completamente rivestita in legno, impreziosita dalla luce soffusa dei segna passo incassati a parete. Gli spazi principali risiedono al primo piano e comprendono un ampio open space per le attività diurne e una zona notte. L’ingresso dà direttamente nel soggiorno adiacente alla cucina con isola e area snack. Le diverse funzionalità dei due ambienti sono delineate dalla pavimentazione, dove il gress antracite si affianca elegantemente al parquet rovere-miele. La parete che delimita la scala è stata sfruttata ad hoc per essere attrezzata per tv e caminetto ed è animata da giochi di luci e volumi. La zona notte è stata sapientemente ridistribuita in modo da poter ottenere due bagni, una comoda camera matrimoniale ed una seconda cameretta. Nel complesso, si tratta di un appartamento dal gusto moderno e minimal dove i dettagli di luci volumi e materiali creano un’elegante percezione di raffinatezza e di accoglienza.



Piante

 


Location: Treia
Progettazione: Federico Pisani
Completamento: 2013